lAMPEDUSA - TOUR VIA MARE

Venire in vacanza a Lampedusa e non fare il giro dell'isola almeno una volta significa perdere una esperienza unica. Si può noleggiare, se si ha dimestichezza con il mare, una barca in uno dei tanti noleggiatori, fare il rifornimento di acqua, pizza, frutta di stagione e di una bella borsa termica dove mettere al fresco le varie bevande e di buona mattina mollare gli ormeggi e imboccare l'uscita del porto. Per me isolano, che non conto più le volte che sono andato per mare in barca, è sempre una grande sensazione e un misto di mille emozioni che mi assale dentro e che mi fa sentire soprattutto libero guardando verso l'orizzonte, spesso indefinibile per il riflettersi del cielo nel mare in modo da non distinguere più quella linea ideale, dandoti la sensazione dell'infinito.


Lampedusa - Baia Dei Conigli


Appena usciti dal porto si può costeggiare andando a sud-ovest oppure a sud-est, l'importante è comunque cercare quei posti che ti lasciano sbalorditi e ammirati di come la natura possa stupirci con la sua semplice ma inimitabile bellezza. Andando verso sud-ovest si incontrano le baie più frequentate come Cale Croce, Cala Madonna, Cala Greca, Cala Galera. In queste baie accessibili agevolmente anche via terra si può fare una breve sosta per ammirarle anche dal mare ed eventualmente farsi il primo bagno di questa lunga giornata. Dopo queste, la baia della Tabaccara, di difficile accesso via terra, è la prima sosta obbligata e quindi bisogna avvicinarsi sotto costa quel tanto che basta e buttare l'ancora in un mare talmente trasparente e limpido che a oltre 10 metri di profondità si vede il suo fondale di sabbia bianca finissima e la svariata fauna che lo popolano. La sensazione è di stare in una immensa piscina naturale con i suoi mille riflessi che solo un mare incontaminato può dare.


 

Lampedusa - Punta Parrino

 

Lampedusa - Punta Parrino.


Per arrivare in

da Porto Empedocle

Tel. 0922-971964

La seconda sosta è poco più avanti tra la costa dell'isola e lo scoglio grande di Isola Dei Conigli. Eccezionalmente una lingua di sabbia bianca finissima unisce lo scoglio all'isola formando una spiaggia larga circa 10 metri di eccezionale bellezza con il mare sui due lati. La costa in questo punto ha molti tratti in creta, il mare è invitante e trasparente e raggiungere a nuoto la spiaggia di Isola dei Conigli e abbastanza agevole. Questa baia, unica nel mediterraneo, ha un  fondale che declina cosi lentamente che nel mezzo della baia l'acqua è ancora ai polpacci, ideale per i bambini che possono bagnarsi senza pericoli. Subito dopo l'isolotto dei conigli, vi è uno scoglio a fior d'acqua, fermatevi, prendete una maschera e tuffatevi, grazie alla limpidezza del mare, potrete osservare dalla superficie una statua della madonna, posta lì, molti anni fa da un sub in pericolo, salvato da alcuni lampedusani. Credetemi sarà un esperienza irripetibile.


Lampedusa - Stella Marina

Lampedusa - Fondale con Stella Marina.


Per arrivare in

da

Milano-Bologna

-Verona-Roma

-Bergamo.

Informazioni

Cala Pulcino è una baia formata dal vallone della Forbice, anche questa di difficile accesso via terra, è poco frequentata. I suoi fondali sono di sabbia bianca e una grotta sul lato sinistro, guardando la spiaggia dal mare, la caratterizza. In questa grotta è possibile entrare con la barca, godersi la frescura, fare uno spuntino e una siesta prima di riprendere il giro. Superato il Vallone Profondo e il Vallone dell'Acqua siamo a Capo Ponente dove ha inizio una costa alta è imponente con grandi grotte e anfratti, i fondali diventano variegati alternandosi roccia, alghe e sabbia. Il sacramento, scolpito nel tempo dal vento in alto sulla parete , raffigurante la Madonna con il Bambino Gesù ti lascia ammirato e sorpreso mentre poco più avanti incontri il maestoso faraglione dello Scoglio a Vela per la sua forma. Da questo momento è veramente difficile descrivere a parole lo spettacolo che la natura ti offre, la veduta di tutta la costa nord-est fino a Punta Taccio Vecchio e dopo fino a Capo Grecale ti lascia senza parole e andando avanti scopri che ogni scoglio, ogni grotta, ogni angolo di costa a qualche cosa di particolare che ti invita fermarti.


 

Lampedusa - Branco di Aricciole

Lampedusa - Branco di Ricciole.


NUMERI UTILI

Vigili del fuoco

Tel.0922970029

Aeroporto

Tel. 0922-970006

Cm. Iperbarica

Tel.0922-971988

Guar. Medica

Tel. 0922970604

Comune

Tel.0922-970111

Capitaneria - Soccorso in mare. Tel. 1530

Superato Capo Grecale, con il suo faro, la costa si abbassa diventando accessibile da terra con facilità. Cala Calandra, Cala Creta, Cala Pisana e Cala Uccello fanno parte di un unico grande golfo detto di Grecale. Questa zona di mare ha fondali ricchi di fauna marina delle più svariate specie, sotto costa interi banchi di ricci popolano i fondali con stelle di mare e cavallucci marini. Riprendendo il nostro giro scopriamo Punta Sottile, striscia di roccia che si allunga più a sud a livello del mare, particolarmente insidiosa nelle ore notturne per i naviganti è stata nel tempo causa di gravi incidenti e  naufragi, ma appena superata vediamo Cala Francese, con due Baie al suo interno, ha fondali variegati da alghe, rocce e sabbia, un tempo per il suo discreto isolamento è stata molto frequentata per la balneazione dalle donne isolane.  


Lampedusa - I suoi Fondali ricchi flora

 

Lampedusa - La flora Marina.

 

Torna Su

Continuando incontriamo la Grottaccia, qui bisogna fermarsi per ammirare una delle più belle grotte dell'isola dove è possibile entrare anche con la barca. L'acqua, in questo punto è cosi trasparente che a profondità di oltre 10 metri si può ammirare il magnifico fondale, gli appassionati di fotografia subacquea si possono sbizzarrire nel loro hobby,  fotografando fauna e flora marina di ogni specie. Ultima prima di rientrare in porto e Cala Maluk un tempo con i fondali ricchi di spugne, ha due piccole ma accoglienti spiagge di sabbia e per gli amanti del traino un ottimo punto di pesca. Ormai stanchi e bruciati dal sole, superato punta Cavallo Bianco, siamo rientrati nel porto soddisfatti ma ripromettendoci di rifare al più presto questa stupenda esperienza.

 

 

Home

RESIDENCE VILLALBA Via Baia Grecale N° 51 - 92010 Lampedusa

Tel. 0922970664 - Tel. 0922973611 - Cell. 3397418752

E-Mail - info@lampedusa-villalba.it

Copyright©2007 Foto a colore gentilmente concesse da Sasà Anselmo